Toscolano 1831: La fragranza...

Terre del Garda attraverso le proprie fragranze cerca di regalare emozioni di un territorio unico come il Lago di Garda, intriso di storia e tradizioni.

Toscolano 1381 vuole raccontare la storia di un’importante e antica tradizione legata alla carta, regalando un insieme di sensazioni uniche.

L'inizio di una tradizione...

Siamo partiti da una data, il 1381, a cui risale un atto notarile, che attesta la presenza di cartiere lungo il torrente Toscolano.

Un documento che regola la suddivisione delle acque del torrente, tra i Comuni di Maderno e Toscolano, tra le cartiere che ne facevano abbondante uso.

...la Valle delle Cartiere

Le capacità imprenditoriali dei cartai locali e le condizioni ambientali favorevoli, fecero sì che la carta prodotta a Toscolano fosse la migliore di tutta Italia. Alla fine del Cinquecento Toscolano veniva chiamata la Valle delle Cartiere, ed esportava la sua carta anche in Oriente.

il declino di una storia...

Agli albori dell’industrializzazione tuttavia, i cartai toscolanensi restarono saldamente legati ad una tradizione artigianale, rifiutandosi di introdurre quei macchinari innovativi che altrove avevano portato all’incremento della produzione.

Andrea Caratti Photography

...la rinascita con Toscolano 1381

Una piccola bottega, incastonata nel cuore della Valle delle Cartiere, ha deciso di riportare alla luce la tradizione cartaria del territorio, riprendendo l’arte della produzione della carta fatta a mano formando giovani Mastri Cartai e producendo stampe pregiate secondo l’antica tradizione.

 

Terre del Garda ha deciso di valorizzare questa importante tradizione, cercando di raccontarla in un modo unico attraverso una fragranza, Toscolano 1381.

Una fragranza che racchiude nelle proprie note lo splendore di un’epoca ormai lontana.