FI.G

FI.G

FRAGRANZA LEGNOSA FRUTTATA

IL RICORDO DI UN’ESTATE

sulle sponde del Garda si arrampicano alberi di fico, frutto che LO scrittore tedesco Goethe scoprì al suo arrivo sul Garda. un’essenza che EVOCA I RICORDI DI FINE VACANZA, MOMENTO IN CUI IL frutto RAGGIUNGE LA SUA MASSIMA MATURAZIONE.

PIRAMIDE OLFATTIVA

TESTA

foglia di fico, fico polpa,
basilico

CUORE

LINFA VERDE, NINFEA,
LEGNO D’OLIVO

FONDO

NOTE LEGNOSE,
LEGNO DI CEDRO

TESTA

foglia di fico, fico polpa, basilico

CUORE

LINFA VERDE, NINFEA, LEGNO D’OLIVO

FONDO

NOTE LEGNOSE, LEGNO DI CEDRO